Grazie a Zoot!

22/12/2016

In questo lungo 2016 ho nuotato e corso con il materiale fornitomi da Zoot, un marchio che crede molto nel triathlon e sta investendo davvero tante energie nella ricerca di materiali che consentano di migliorare le performance di noi triathleti.

Quest'anno, quando era consentito, ho nuotato con la muta Prophet 2.0 (ovviamente la versione Woman!) e nelle gare Ironman senza muta con l'Ultra Speedzoot 2.0 (sempre versione Woman!). Sono due prodotti top di gamma che mi hanno aiutato ad affrontare al meglio la prima frazione di tutte le gare e devo dire che, nelle gare a cui puntavo di più, ho sempre nuotato meglio del previsto! L'allenamento è fondamentale, ma anche il materiale tecnico aiuta a fare la differenza!

Nella corsa ho usato le scarpe Del Mar per gli allenamenti. é una scarpa molto comoda e protettiva, ma al tempo stesso molto reattiva. Per le gare, nella prima parte di stagione ho indossato le Woman's Makai mentre negli ultimi mesi ho optato per le nuove Ali'i perchè mi trovo benissimo con la chiusura boa che consente un cambio rapido e una vestibilità perfetta. Sono due scarpe molto reattive che mi hanno aiutato ad affrontare sempre al meglio l'ultima frazione di gara!

Zoot sarà con me anche nel 2017. I miei obiettivi sono sempre molto ambiziosi e devo ringraziare chi mi mette a disposizione i materiali migliori per riuscire a raggiungerli!