Giornata no all'Irondelta di Primavera.

10/04/2017

Sabato ho partecipato all'Irondelta di Primavera, gara sulla mezza distanza al Lido di Volano (FE). Purtroppo non è andata bene, a causa di un forte torcicollo che mi ha bloccato già da giovedì mattina. Speravo che il dolore mi passasse grazie al lavoro della mia fisioterapista, allo stretching e alle creme riscaldanti, ma purtroppo la situazione sabato mattina era davvero grigia.

Ho voluto comunque prendere il via alla gara e…una volta che parto, sapete bene che io provo ad arrivare a tutti i costi!

Le sensazioni sono state davvero pessime, ho sofferto moltissimo sia fisicamente sia mentalmente perchè non sono abituata a questo tipo di dolore sotto sforzo, ma ho comunque chiuso la gara in quinta posizione dopo 4h38m di fatica. Anche da questa esperienza c’è da imparare, ovviamente. Per esempio dovrei imparare a rispettare i segnali che il mio corpo mi manda e non partire per una gara quando non sto bene...l'età avanza, ma la saggezza non arriva!

Adesso l’obiettivo è di sistemare questo piccolo acciacco che dopo lo sforzo, manco a dirlo, non è migliorato, per poi ripartire verso i prossimi appuntamenti. La stagione è appena iniziata e di gare ne farò davvero tante!

Vorrei fare un grande applauso alla mia compagna di squadra Irene Coletto che si è portata a casa la vittoria con una prestazione maiuscola: sono felice per lei perché si sta impegnando davvero tanto e il duro lavoro e la determinazione ripagano sempre!

credits photo: Dani Fiori